Articoli

L’8 Dicembre a Torino in piazza contro il TAV e questo modello di sviluppo suicida

La linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione è l’emblema delle le grandi opere inutili e dannose che devastano il mondo. Un’opera segnata ormai da una clamorosa mole di documenti e dati che ne dimostrano l’assoluta inutilità e l’enorme danno ambientale e sociale. Basata su previsioni di traffico assolutamente divergenti dalle tendenze riscontrate nella realtà e

Eventi Iniziative

TAV, una questione politica, una questione ambientale

Dibattiti sul TAV all'Università di Torino, Campus Einaudi, giovedì 6 e venerdì 7 dicembre 2018

[Riportiamo comunicato da notav.info dagli organizzatori e dalle organizzatrici di una due giorni di dibattiti sul TAV Torino-Lione presso il Campo Luigi Einaudi dell’Università di Torino giovedì 6 e venerdì 7 dicembre 2018, in vista della manifestazione nazionale di sabato 8] Nell’ultimo mese numerose inesattezze sono circolate in merito all’opera ferroviaria Alta Velocità Torino-Lione. Crediamo

Eventi Iniziative

Abitare la decrescita, riabitare la città

A Venezia il 12-13 novembre 2018

  Doppio appuntamento a Venezia in occasione del tour europeo di François Schneider e Anitra Nelson per la presentazione del volume Housing for Degrowth da loro curato (Routledge, 2018). Lunedì 12 novembre dalle 18:30 presentazione del libro, dibattito aperto e cena di chiacchiere presso About (Lista Vecchia dei Bari 1165), martedì 13 novembre alle 9:30

Conferenze Eventi

Convegno ‘Science and the Future 2’

Al via a Torino dal 12 al 16 novembre 2018

Si terrà a Torino dal 12 al 16 novembre 2018 la conferenza internazionale “Science and the Future 2” che riunirà scienziati della natura, ingegneri, architetti, economisti, sociologi e psicologi per confrontarsi su contraddizioni e sfide poste dallo sviluppo e dagli impatti del cambiamento climatico, e proporre nuove soluzioni basate su esperienze concrete. La conferenza si

Articoli

Europa, è il momento di porre fine alla dipendenza dalla crescita – L’appello

Il 18 e 19 settembre si terrà al Parlamento Europeo di Bruxelles la prima Post-Growth Conference, organizzata da cinque gruppi parlamentari, dall’Università Libera di Bruxelles e da vari tra enti europei, sindacati e ONG, in risposta a una prima chiamata all’interno delle conferenze biennali su descrescita, sostenibilità ecologica ed equità sociale, che quest’anno festeggiano i

Articoli

Evidence-based science or science-based evidence? The GM crops between false myths and ecological systems

Ancora oggi vi è una sostanziale mancanza di prove consolidate sugli effetti ambientali delle colture geneticamente modificate (GM). Ciò è dovuto principalmente a una lunga serie di distorsioni che caratterizzano gran parte della produzione scientifica su questo argomento. Il risultato è che l’impatto reale delle colture GM resta in gran parte incompreso e persino negato a priori,

Eventi Scuole

Scuola/Laboratorio su: “Strumenti di scambio e credito mutuale per le comunità e le economie solidali” – Giovinazzo di Bari 14/16 settembre 2018.

dal 14 al 16 settembre 2018

Diversi tipi di “monete altre”, sociali o comunitarie, locali e complementari, stanno suscitando un attenzione crescente anche nel nostro paese, specie dopo l’ultima crisi finanziaria globale. Rimane però ancora largamente sottovalutato il ruolo che gli strumenti di scambio e di credito mutuali possono svolgere nel favorire le economie solidali, le pratiche del consumo critico e

Eventi Scuole

Fare Comunità Oggi: Autonomia e Autogoverno

Scuola estiva della Rete delle Reti - Venaus (TO), dal 25 al 29 giugno 2018

Cosa significa “fare comunità”? Come declinare nella vita di tutti i giorni il concetto di autonomia? È possibile trovare forme di autogoverno dove i cittadini sono i protagonisti della vita del proprio territorio? A questi e altri temi è dedicata una scuola estiva residenziale dal 25 al 29 giugno promossa in Val di Susa, dalla

Eventi

“Fermenteremo” – musica, letture e aperitivo

Venezia (Mestre), sabato 9 giugno 2018

All’interno della serie internazionale dei picnic per la decrescita ma ben radicato sul territorio veneziano, vi invitiamo sabato 9 giugno all’evento ‘Fermenteremo’, ospitato dall’orto di via Vallenari – gruppo radici e organizzato dal nodo veneto dell’Associazione della Decrescita in collaborazione con Arci Favaro, Astrofili Veneti, ANPI Mestre Erminio Ferretto, i Fusti Veneti e Via Nove

Articoli Eventi Iniziative

CORSO DI FORMAZIONE Verso una società della parsimonia e del benessere

A Morbegno (Sondrio) ogni sabato dal 05/05/2018 al 09/06/2018

Il corso è aperto a tutti coloro che desiderano acquisire strumenti per una valutazione critica dell’attuale modello di sviluppo liberista e per conoscere i principi fondativi della bioeconomia e della decrescita. L’obiettivo è sollecitare un ragionamento sulla complessità dei sistemi sociali ed ecologici e sulla necessità di studiare proposte in grado di rispondere all’insostenibilità dell’attuale

I prossimi eventi

  • TAV, una questione politica, una questione ambientale

    Dibattiti sul TAV all'Università di Torino, Campus Einaudi, giovedì 6 e venerdì 7 dicembre 2018

    [Riportiamo comunicato da notav.info dagli organizzatori e dalle organizzatrici di una due giorni di dibattiti sul TAV Torino-Lione presso il Campo Luigi Einaudi dell’Università di Torino giovedì 6 e venerdì 7 dicembre 2018, in vista della manifestazione nazionale di sabato 8] Nell’ultimo mese numerose inesattezze sono circolate in merito all’opera ferroviaria Alta Velocità Torino-Lione. Crediamo

VIII CONVEGNO E RADUNO INTERNAZIONALE Economia della Felicità Domenica 2 ottobre

Per la prima volta in Italia si terrà l’VIII edizione della conferenza internazionale per ripensare il sistema globale verso economie locali al servizio delle persone e del pianeta.   In occasione della Giornata della Nonviolenza, si terrà a Firenze il 2 ottobre 2016, al Teatro Verdi, la Conferenza Internazionale “L’Economia della Felicità”. L’ evento è

Marxismo e decrescita. Un confronto tra Giovanni Mazzetti e Paolo Cacciari

Giovanni Mazzetti, in occasione di un incontro pubblico a Roma con Maurizio Pallante, ha pubblicato un opuscolo, Critica della decrescita, Quaderno n. 1, Progetto Altro Formazione [in seguito pubblicato con lo stesso titolo per le Edizioni Punto Rosso, Milano, 2014], ed ha allegato il Capitolo n. 13 del suo libro: Quel pane da spartire (Bollati Boringhieri,

Glossario

collasso

Persone

Filka Sekulova

Filka Sekulova è ricercatrice presso l’Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Ambiente della Università Autonoma di Barcellona dove si occupa di studi sulla transizione e sul benessere. Ha conseguito un master in Spatial, Transport and Environmental Economics dalle Vrije Universiteit di Amsterdam e una laurea in Economia e Commercio presso l'Università di Amsterdam e in Psicologia presso l'Università di Sofia Sv. Kliment Ohridski. Attualmente la sua ricerca si concentra sull'economia del cambiamento climatico, sul benessere, e sulla decrescita. Ha condotto ricerche anche sulle implicazioni delle politiche della Banca Mondiale e delle infrastrutture finanziarie. Ha pubblicato sui temi della decrescita, dell'economia della felicità e sull'economia ecologica. Tra le sue pubblicazioni: Schneider F., Sekulova F., Rijnhout L. Die Decrescita-Bewegung. Ein von Blumenstrauß Strategien, in: Nach dem Wachstum, Politische Ökologie 121 2010; Filka Sekulova, Happiness in D'Alisa Giacomo, Demaria Federico, Kallis Giorgos (eds.), Degrowth. A Vocabulary for a New Era, Routledge, London and New York, 2014.