Scuola Estiva 2021 “Ci sarà una volta?”

Si è tenuta ad Avella dal 13 al 19 settembre, presso l’OASI della PACE delle Madri Canossiane ad Avella (AV), la Scuola Estiva 2021 dal titolo “Ci sarà una volta? Comunità Locali Trasformative: La Grande Transizione”, promossa dall’Associazione per la Decrescita in collaborazione con Università per la pace-Scuola per l’Economia Trasformativa, Solidarius Italia, Rete Italiana Economia Solidale e Comunità Locale Trasformativa Laudato Sì di Avella

Dopo quanto è accaduto con la pandemia da Covid 19 e con la crisi multidimensionale che stiamo attraversando (economica, ecologica, sociale e politica), questa scuola è stata un momento di alta formazione e confronto tra studiosi, attori sociali e attivisti sulle possibili alternative al modello che ci ha condotto in questo vicolo cieco. In particolare, l’obiettivo è stato quello di approfondire la riflessione sulle comunità locali e le economie solidali e trasformative: quelle che abbiamo individuato come “nicchie istituenti” capaci di innescare, in molti modi e nei vari territori, quel processo di cambiamento che ci pare sempre più urgente.

Tutte le relazioni del mattino sono registrate e disponibili cliccando sul titolo o in questa playlist del canale youtube dell’Associazione per la Decrescita

Mauro Bonaiuti – La grande transizione

Euclides Mance – Economia di liberazione

Osman Arrobbio – Quanta decrescita?

Jason Nardi – L’economia solidale tra nord e sud del mondo: il cambio di paradigma

Marco Deriu – Comunità visibili e invisibili

Porfidio Monda – Processi trasformativi degli A.T. in Campania

Adriana Maestro e Cristina Simonelli  – in dialogo

Sergio de la Pierre – Il principio comunitario

Roberto Mancini – Relazione  conclusiva

 

A questo link è disponibile un commento sulla Scuola, scritto dalla CLT Laudato si’ di Avella.

A questo link invece è disponibile il documento “Comunità e Decrescita” a cura del Gruppo di lavoro tematico “Comunità e Decrescita” dell’Associazione per la Decrescita, discusso durante la Scuola.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.