Conferenza Internazionale sulla decrescita, la sostenibilità ecologica e l’equità sociale.

“La grande transizione. La decrescita come passaggio di civiltà” 19-23 settembre 2012.

 

INTRODUZIONE E DECLARATION

La 3a Conferenza Internazionale sulla decrescita, la sostenibilità ecologica e l’equità sociale dal titolo “La grande transizione. La decrescita come passaggio di civiltà” si è svolta a Venezia dal 19 al 23 settembre 2012. È stata il risultato di un lavoro di ideazione e organizzazione durato due anni. È stata il prodotto di un lavoro collettivo, di un’intelligenza collettiva perché è stata pensata da un gruppo di persone che ha lavorato in maniera aperta cercando di coinvolgere per cerchi concentrici sempre più persone, soggetti e realtà. A partire dai 9 promotori iniziali (Associazione per la Decrescita, Città di Venezia, Università Iuav di Venezia, Università degli Studi di Udine, Research & Dogrowth, Arci, Kuminda, Spiazzi Verdi, Sesterzo), sono stati coinvolti complessivamente 72 partner (italiani e stranieri, tra cui associazioni, enti di ricerca, Comuni, movimenti) e 16 mediapartner. A questi si sono aggiunte circa 22 realtà che hanno deciso di sostenere la Conferenza con contributi in denaro o in natura. Abbiamo fatto si che la conferenza fosse di stimolo e di lancio di un gran numero di eventi paralleli ad ingresso libero: l’“Aia nella laguna”, incontri, laboratori, fiere, feste, proiezioni di film, spettacoli, concerti, presentazioni di libri e riviste, visite guidate in città, organizzati da partners e da varie realtà che si sono tenute in quei giorni rivolgendosi non solo agli iscritti alla conferenza ma ai cittadini e agli ospiti di Venezia.

Si è cercato di costruire un evento coerente con le idee e le proposte della decrescita, sia per quanto riguarda le forme di produzione e di consumo (beni e materiali utilizzati, allestimenti, cibo ecc…) sia per quanto riguarda le forme di finanziamento e di spesa. La Conferenza si è resa possibile per il supporto dell’Amministrazione comunale, di tante forme di contributi dei sostenitori e soprattutto per i contributi dei partecipanti che si sono iscritti.

Nella conferenza si sono incontrati studiosi del mondo universitario, di istituti di ricerca, studiosi indipendenti, assieme a attivisti, movimentisti a persone impegnate a costruire ogni giorno progetti, esperienze e pratiche concrete di cambiamento sociale, economico e politico.
Gli iscritti alla conferenza sono stati circa 800. Se a questi si aggiungono anche i membri dello staff (circa 20), i relatori (circa 80) e i volontari (circa160) si può dire che alla Conferenza hanno partecipato circa 1000 persone. Molte di più sono quelle che hanno partecipato agli eventi paralleli.

I materiali che sono depositati sul sito sono quelli che ci sono arrivati dai circa 60 workshop e in qualche caso dalle plenarie e dai focus. Una parte del materiale, in particolare quello dei key speakers è stato rilavorato e sarà pubblicato in alcuni volumi a stampa.

 

PROMOSSA DA

Associazione per la Decrescita, Città di Venezia, Università Iuav di Venezia, Università degli Studi di Udine, Research & Dogrowth, Arci, Kuminda, Spiazzi Verdi, Sesterzo.

 

PROGRAMMA

LA CONFERENZA

19/9 h 16.00 Teatro Malibran Apertura
20/9 h 09.00 IUAV ex Cotonificio Santa Marta

Commons
21/9 h 09.00 IUAV ex Cotonificio Santa Marta

Work
22/9 h 09.00 IUAV ex Cotonificio Santa Marta

Democracy
23/9 h 09.00 Tendone Magazzini Ligabue Prospettive: il giardino delle idee

 

GLI EVENTI PARALLELI

14/9>16/9 h 09.00 Piazza Ferretto “AltroFuturo” fiera della decrescita e della città sostenibile
15/9>16/9 h 10.00 Palaplip Mestre “(Ri)costruire comunità territoriali capaci di futuro” Convegno Nazionale G.A.S.
16/9 Arrivo “Ecotopia Biketour” e incontro con i comitati per la difesa del territorio
18/9 h 19.00 Cinema Giorgione Film “L’economia della felicità”
19/9>23/9 h 09.30 Fondamenta delle Zattere “AltroFuturo” fiera della decrescita e della città sostenibile
19/9 h 19.30 Teatro Malibran – Fondamenta delle Zattere Parata di artisti di strada
19/9 h 20.00 Fondamenta delle Zattere Scambio di semi, pasta madre e fermenti vivi
19/9 h 21.00 S.a.L.E. Doks “La repubblica del 99%” con Ignacio Ramonet
19/9>23/9 Fondamenta delle Zattere Spettacoli, musica, danze, giochi in campo
20/9>22/9 h 14.30 Fondamenta delle Zattere “L’aia in laguna: la terra come fonte di cibo e di vita”
20/9>22/9 h 16.00 Serra dei Giardini “Solo i bambini possono crescere”
20/9>22/9 h 11.30 Scoleta dei Calegheri Presentazioni di libri e riviste
20/9 h 16.30 Teatro dei Frari Rassegna cinematografica
21/9>22/9 h 16.00 Casa del Cinema Rassegna cinematografica
20/9 h 21.00 Basilica dei Frari “Immaginazione e spiritualità” con M. Barros, S. Latouche e A. Zanotelli
21/9 h 21.00 Tendone Magazzini Ligabue Meeting delle reti e dei movimenti internazionali
22/9 h 21.00 Tendone Magazzini Ligabue Meeting delle reti e dei movimenti italiani

 

 

The International Conference on Degrowth, Ecological Sustainability and Social Equity

“The great transition. The decrease as a passage of civilizations” – Sep. 19-23, 2012.

 

INTRODUCTION AND DECLARATION

The 3rd International Conference on Degrowth, Ecological Sustainability and Social Equity entitled “The great transition. The degrowth as a passage of civilizations”was held in
Venice from 19 to 23 September 2012.
It was the result of a well planned and organized two year work performed by a group of people who acted in an open way, involving more and more people, realities and subjects
We started with 9 initial promoters (Association for Degrowth, City of Venice, IUAV University of Venice, University of Udine, Research &Degrowth, Arci, Kuminda, Spiazzi
Verdi, Sesterzo) and then a total of 72 partners (Italian and foreigners, including associations, research institutions, municipalities, movements) and 16 mediapartners were
involved. Afterwards, other 22 organizations decided to support the Conference with contributions in cash or in kind. We made the conference act as a stimulus and a
launching pad to a high number of parallel events with free admission: the “Farmyard in the lagoon”, meetings, workshops, exhibitions, parties, film shows, performances,
concerts, magazine and book presentations, city tours. All these events, organized by various partners, were open not only to Conference members but also to Venetians and
their guests.
We tried to build an event consistent with the degrowth ideas and proposals, both in the forms of production and consumption (goods and materials, equipment, food etc …) and in
the forms of financing and spending. The conference was made possible by the support of the municipal administration, different forms of supporter and mainly by the participant
registrations.
During the Conference, university and research institute members, indipendent scholars met activists and people committed to realize projects and to put into practice concrete
social, economic and political changes. Conference participants were about 800. If we add staff members (about 20), speakers (about 80) and volunteers (circa160), we can state that the conference was attended by about 1000 people. Many more are those who participated in parallel events. The documents you can find in this website comes from about 60 workshops, and sometimes from plenary conferences and focus groups. Some of the material, particularly from key speakers , has been re-worked and will be published.

SPONSORED BY

Association for Degrowth, City of Venice, IUAV University of Venice, University of Udine,
Research &Degrowth, Arci, Kuminda, Spiazzi Verdi, Sesterzo.

PROGRAM

CONFERENCE

19/9 h 16.00 Teatro MalibranOpening
20/9 h 09.00 IUAV ex-Cotton Mill Santa Marta

Commons
21/9 h 09.00 IUAV ex-Cotton Mill Santa Marta

Work
22/9 h 09.00 IUAV ex-Cotton Mill Santa Marta

Democracy
23/9 h 09.00 TendoneMagazziniLigabueProspects: the idea garden

PARALLEL EVENTS
14/9>16/9 h 09.00 Piazza Ferretto “AltroFuturo” Degrowth and Sustainable City Fair
15/9>16/9 h 10.00 PalaplipMestre “(Re) building local communities G.A.S. National
Conference
16/9 “EcotopiaBiketour”arrival and meeting with the committees for the territory defense
18/9 h 19.00 Cinema Giorgione – Movie “L’economiadellafelicità”
19/9>23/9 h 09.30 FondamentadelleZattere “AltroFuturo” Degrowth and Sustainable City
Fair
19/9 h 19.30 TeatroMalibran – FondamentadelleZattereParade of Street Artists
19/9 h 20.00 FondamentadelleZattereExchange of seeds,sourdough and live cultures
19/9 h 21.00 S.a.L.E. Doks “The 99% republic” con Ignacio Ramonet
19/9>23/9 FondamentadelleZattereShows, music, dances and games in the field
20/9>22/9 h 14.30 FondamentadelleZattere“The Farmyard in the lagoon: the earth as a
source of food and life”
20/9>22/9 h 16.00 Serra deiGiardini “Only children can grow”
20/9>22/9 h 11.30 ScoletadeiCalegheriPresentations of books and magazines
20/9 h 16.30 TeatrodeiFrariFilm review
21/9>22/9 h 16.00 Casa del Cinema Film review
20/9 h 21.00 Basilica deiFrari “Imagination and spirituality” con M. Barros, S. Latouche e
A. Zanotelli
21/9 h 21.00 TendoneMagazziniLigabue Meeting of networks and international movements
22/9 h 21.00 TendoneMagazziniLigabueMeeting of italian networks and movements