Eventi

VIII CONVEGNO E RADUNO INTERNAZIONALE Economia della Felicità Domenica 2 ottobre

2 ottobre 2016

Per la prima volta in Italia si terrà l’VIII edizione della conferenza internazionale per ripensare il sistema globale verso economie locali al servizio delle persone e del pianeta.   In occasione della Giornata della Nonviolenza, si terrà a Firenze il 2 ottobre 2016, al Teatro Verdi, la Conferenza Internazionale “L’Economia della Felicità”. L’ evento è

Conferenze Eventi

RIGENERARE IL FUTURO. OLTRE LA CRESCITA OLTRE IL PATRIARCATO. Seminario di studi sui movimenti sociali per la decrescita, l’ecologia, il femminismo

Dal 5 al 6 novembre 2015

Parma 5-6 novembre 2015 Negli anni difficili della “crisi economica e finanziaria” il pensiero mainstream ha continuato senza posa ad invocare politiche e ricette basate sul rigore e l’austerità per rilanciare la crescita come unica possibilità di salvezza e speranza per il domani. Eppure da qualche decennio studi e ricerche hanno sempre più messo in

Conferenze Eventi

DEBITO E DEMOCRAZIA IN EUROPA conferenza di SERGE LATOUCHE

5 novembre 2015 ore 20.30

Parma 5 novembre 2015, h. 20.30 Centro Congressi Camera di Commercio, Via Verdi 2 (Sala Aurea) DEBITO E DEMOCRAZIA IN EUROPA   con Serge Latouche Professore emerito di Scienze economiche all’Università di Paris-Sud (Orsay) e all’Institut d’études du devoloppement économique et social (IEDES) di Parigi   Intervengono Alberto Castagnola, economista, Ass. per la decrescita, Comune-info Debito,

Articoli

Serge Latouche: Adieu, Oncle Bernard!

All’indomani della strage al Charlie Hebdo, Serge Latouche ha scritto, sulle pagine della Rivista francese La Décroissance, un intervento per ricordare una delle vittime, l’economista Bernard Maris [Tolosa 1946-Parigi 2015] collaboratore del settimanale satirico con lo psudonimo di “Oncle Bernard”. L’articolo è stato tradotto e pubblicato in Italiano dalla rivista “Grifone”. Su indicazione di Serge lo

Articoli

Manifesto per la decrescita

La corrente di pensiero che si riferisce alla decrescita ha conservato fino a oggi un carattere quasi confidenziale. Nel corso di una storia già lunga ha prodotto, ciò nonostante, una letteratura non disprezzabile che si trova rappresentata in numerosi campi di ricerca e d’azione nel mondo. Nata negli anni sessanta, il decennio dello sviluppo, da