Articoli

Oltre Polany … Monete alternative, politica ed economie di cura dei beni comuni.

PRIMA PARTE –           1. Monete alternative e Reti di Scambio e Credito Comunitario. L’analisi delle relazioni che si possono stabilire tra alcuni tipi di monete alternative,  le economie indirizzate alla cura dei beni comuni (cioè le economie pubbliche, solidali ed ecologiche), e gli organi di governo politico, specialmente locali, costituisce l’oggetto principale di questo

Eventi

Scuola Estiva della Decrescita, Giovinazzo 2016.

Dal 7 al 11 settembre 2016

Una scuola estiva speciale.   Quest’anno la Scuola Estiva della Decrescita  si svolgerà a Giovinazzo (Ba) dal 7 al 11 settembre ed avrà come argomento principale:  “Di fronte alla crisi. Le economie sostenibili e lo sviluppo di reti di scambi e crediti mutuali”. Si tratta di una scuola speciale per almeno quattro tipi di motivi: l’approccio

Articoli

Maurizio Ruzzene: Monete locali e finanza globale. Contro la privatizzazione speculativa dei sistemi previdenziali.

1] Le monete alternative tra utopie e problemi concreti. C’è una vecchia idea alle origini del pensiero utopico, anarco-socialista ed ecologico, non ancora liquidata dai processi della globalizzazione neoliberista. È l’idea-progetto di sconfiggere le logiche mercificanti, inique e distruttive del capitalismo andando al cuore del suo sistema economico, il denaro e le istituzioni finanziarie, per

Scuole

2013 Lizzano in Belvedere – Bologna

Scuola estiva della Decrescita. Economia solidale: quale patto per i territori? Lizzano in Belvedere (Bologna), dal 4 all’8 settembre 2013. A fronte della crisi sistemica, e della decrescita di fatto dell’economia reale, il mondo dell’Economia Solidale è chiamato a mettere in campo risposte concrete che siano, almeno in prospettiva, all’altezza della sfida. A dieci anni

Scuole

2013 Giovinazzo – Bari

Scuola estiva della Decrescita. Lavoro, economie alternative e monete locali per la decrescita. Giovinazzo (Bari), dal 11 al 15 settembre 2013. Obiettivo principale di questa scuola estiva è lo sviluppo di una riflessione condivisa sui significati emancipativi che le diverse forme di economie alternative possono assumere nella prospettiva della decrescita. Si tratta di vedere in

Scuole

2011 Burolo – Ivrea

Scuola della Decrescita. Come cambiare l’economia e la società rimettendo le relazioni al centro della nostra vita. Burolo (Ivrea) 15-16-17 Aprile 2011. La Scuola nasce come risposta a un sogno che – come Associazione per la Decrescita – coltiviamo da molto tempo: quello di disporre di un luogo (per quanto possibile stabile e piacevole) in

Scuole

2011 Pesaris – Prato Carnico, Udine

Scuola estiva della Decrescita. Corso di formazione sui beni comuni e per la transizione verso una società solidale. Pesariis (Prato Carnico, Udine), dal 13 al 18 settembre 2011. Verso VENEZIA 2012. La scuola estiva residenziale sui temi della decrescita giunta alla sua ottava edizione, affianca alla riflessione teorica momenti di conoscenza/sperimentazione di buone pratiche, in

Scuole

2010 Sant’Erasmo – Parco della Laguna di Venezia

Scuola estiva della Decrescita. Settima edizione. Isola di Sant’Erasmo, Laguna di Venezia (Ve), da sabato 7 a giovedì 12 agosto 2010. La scuola della decrescita giunge alla settima edizione e in questa occasione – oltre ai temi della decrescita e dell’economia solidale – dedica particolare attenzione all’agricoltura naturale attraverso una prima introduzione alle tecniche agricolturali

Scuole

2009 Orvinio – Parco Regionale dei Monti Lucretili

Scuola estiva della Decrescita. Sesta edizione. Parco Regionale dei Monti Lucretili, Orvinio (RI), dal 6 al 12 settembre 2009. L’economia basata sulla crescita mostra sempre più la propria insostenibilità: un altro paradigma e un nuovo immaginario sono necessari! Un cambiamento nonviolento che sia, anche e soprattutto, un piacere. Ci proponiamo di elaborare nuove vie, creative,