2011 Burolo – Ivrea

Scuola della Decrescita.

Come cambiare l’economia e la società rimettendo le relazioni al centro
della nostra vita.

Burolo (Ivrea) 15-16-17 Aprile 2011.

La Scuola nasce come risposta a un sogno che – come Associazione
per la Decrescita – coltiviamo da molto tempo: quello di disporre di
un luogo (per quanto possibile stabile e piacevole) in cui comunicare
conoscenze e saperi, ma che sia anche uno spazio di condivisione e vita
comune all’insegna di decrescita, solidarietà, sostenibilità. E che, al
tempo stesso, mandi all’esterno un messaggio forte: vivere
diversamente è possibile!
La Scuola si inserisce così in un progetto più ampio, quello del
Villaggio Solidale di Burolo, sulle colline di Ivrea, dove convivono
diverse realtà. Un luogo di incontro fra generazioni, ma anche una
struttura di accoglienza e soprattutto una comunità che vuole
sperimentare stili di vita alternativi basati sulla reciprocità e la
condivisione.
La Scuola si fonda, infine, sul mettere in stretta relazione riflessione
teorica e buone pratiche, in una serie di incontri in cui entrambi sono
presenti e circolarmente connessi. Infatti, per quanto i singoli
seminari-laboratorio siano concepiti come autonomi, nell’insieme
formano un percorso articolato attraverso il quale vi invitiamo a
scoprire, e approfondire, quell’orizzonte di senso che chiamiamo
decrescita, e imparare insieme a tradurlo in pratiche e percorsi di vita.

PROMOSSA DA
Associazione per la Decrescita.
Con il coordinamento di  Mauro Bonaiuti, Marco Deriu e Bruno Volpi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *